“Casa Mikhael”: Famiglia oltre le sbarre

La prima Casa di accoglienza in Puglia in cui i familiari hanno trovato uno spazio di ascolto, supporto psicologico ed educativo, oltre che la possibilità di pernottare in caso di difficoltà economiche e logistiche.

Progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro “Mikhael” e “Famiglia oltre le sbarre”, attraverso la “Direttiva 266”, annualità 2014 e 2015.

La prima Casa di accoglienza in Puglia in cui i familiari hanno trovato uno spazio di ascolto, supporto psicologico ed educativo, oltre che la possibilità di pernottare in caso di difficoltà economiche e logistiche.